22 settembre

Colloquio telefonico tra il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin e il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana Mario Draghi

Il 22 settembre 2021 si è tenuto un colloquio telefonico tra il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin e il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana Mario Draghi. Ha avuto luogo un’ulteriore scambio di opinioni sulla situazione in Afganistan. Entrambi le Parti si sono pronunciate a favore di un’interazione ai fini di prevenire i rischi della diffusione di terrorismo, estremismo e narcotraffico. È stata sottolineata l’importanza di stabilire un dialogo interafghano prendendo in considerazione gli interessi di tutti i componenti della popolazione del Paese.

Vladimir Putin ha informato sugli accordi raggiunti nel corso delle sedute dell'Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva e dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai, svoltesi il 16-17 settembre a Dushanbe, nonché nel corso dell’incontro dei leader dei paesi-membri delle due organizzazioni.

Attenzione particolare è stata riservata alla ricostruzione post-conflitto dell'Afghanistan, inclusa l’attività del G20 presieduto quest’anno dall’Italia. In questo contesto è stato discusso il prossimo vertice del “Gruppo dei Venti”.

Sono state esaminate anche le questioni dei rapporti bilaterali e della lotta contro la pandemia da coronavirus.

È stata discussa l’agenda dei prossimi contatti.


Fonte: http://kremlin.ru/events/president/news/66746